Trapani, Cosmi consola Marcolin: “Tecnico preparato, ci darà filo da torcere”

Trapani, Cosmi consola Marcolin: “Tecnico preparato, ci darà filo da torcere”

18 aprile 2016

Il Trapani è una locomotiva impazzita che viaggia verso il traguardo dei playoff forte di un trend di sei vittorie consecutive. Adesso l’ostacolo Avellino, dopo la battaglia senza esclusione di colpi con l’Ascoli, che Serse Cosmi affronta con il dovuto rispetto.

“Abbiamo fondato la nostra escalation di risultati su un principio fondamentale” ha sottolineato il tecnico granata. “In primis – ha spiegato – abbiamo sempre mostrato rispetto nei confronti dei nostri avversari e mi auguro che ciò accadrà fino alla fine. Temiamo l’Avellino – ha aggiunto – perché è una squadra costruita con calciatori di livello e perché viene da una serie di risultati negativi e l’orgoglio in tal senso sarà determinante. L’ambiente vorrà spingere la propria squadra ed è giusto che sia così. Avremo di fronte un avversario che vorrà batterci a tutti i costi”.

Nel 2007, Cosmi e Marcolin condivisero l’esperienza a Brescia, dove l’attuale allenatore del Trapani fu chiamato a campionato in corso a Brescia per sostituire Mario Somma. Marcolin era il vice di Somma, ma Cosmi lo inserì nel suo staff dopo l’avvicendamento in panchina. “Al di là del calcio c’è un rapporto di amicizia – ha detto Cosmi a proposito del tecnico biancoverde – lo ritengo molto preparato, so che ha preparato bene la partita”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.