Avellino Calcio – Lupi, sotto col Trapani: Toscano riparte aspettando Djimsiti

Avellino Calcio – Lupi, sotto col Trapani: Toscano riparte aspettando Djimsiti

5 settembre 2016

Claudio De Vito – L’Avellino è tornato in campo questa mattina per smaltire la delusione di Chiavari dove ieri è andata in scena la sconfitta per due reti a zero contro la Virtus Entella, trascinata dall’irpino Gaetano Masucci e da Francesco Caputo. Allenamento di scarico in Liguria per la truppa biancoverde che in serata farà rientro in sede.

Da domani mattina (seduta prevista alle 10:30) si penserà seriamente al Trapani che sbarcherà sabato pomeriggio al Partenio-Lombardi. Toscano riavrà a disposizione Idrissa Camarà, sconfitto in maniera indolore ieri dal Congo con la maglia della Guinea Bissau. Berat Djimsiti, che in serata con l’Albania sfiderà la Macedonia per il primo match di qualificazione ai Mondiali del 2018, dovrebbe svolgere il suo primo allenamento in gruppo mercoledì rappresentando una forte tentazione per Toscano scottato dalla prova negativa di Isaac Donkor.

Domani sarà il turno di Boris Radunovic. La sua Serbia Under 21 ospiterà l’Irlanda a Novi Sad dopo il pari con l’Italia di venerdì. Anche per lui il rientro in gruppo è previsto mercoledì, quando Toscano valuterà se ripristinarne la titolarità tra i pali in luogo di Pierluigi Frattali.

Contro il Trapani tornerà a disposizione anche Layousse Diallo, mentre andranno monitorate le condizioni di Stephane Omeonga, sostituito ieri per scelta tecnica poco dopo la mezz’ora di gioco. Il belga, vittima di un’infiammazione al ginocchio (affaticamento la versione ufficiale del club), ha giocato con un tutore, il che lascia intuire qualche problemino a livello fisico.

William Jidayi sta bene, Davide Gavazzi ha dimostrato di non aver recuperato pienamente, Fabrizio Paghera potrebbe essere già pronto per il Trapani. In avanti, Matteo Ardemagni scalpita e dopo la mezz’ora abbondante contro l’Entella potrebbe esordire dal primo minuto davanti ai tifosi che lo hanno osannato al suo arrivo in Irpinia la settimana scorsa.