Avellino Calcio – Toscano aspetta Ardemagni e lavora senza i nazionali

Avellino Calcio – Toscano aspetta Ardemagni e lavora senza i nazionali

31 agosto 2016

Claudio De Vito – Seconda tappa di avvicinamento alla sfida con la Virtus Entella per l’Avellino che si è concentrato sulle operazioni di campo con un orecchio teso alle trattative di mercato in quel di Milano. I lupi si sono allenati sotto una leggera pioggerellina caduta a tratti ma che sul finire di seduta ha lasciato spazio ad un pallido sole in un clima quasi autunnale.

Domenico Toscano ha dovuto lavorare senza tre nazionali che salteranno la trasferta ligure. Si tratta di Boris Radunovic, che venerdì sfiderà l’ormai ex biancoverde Davide Biraschi tra i pali della Serbia Under 21 e martedì l’Irlanda, Idrissa Camarà impegnato con la Guinea Bissau (sfida al Congo domenica con la certezza di disputare già la Coppa d’Africa in Gabon a gennaio) e il neo arrivato Berat Djimsiti questa sera in campo con l’Albania nell’amichevole contro il Marocco (sarà ad Avellino martedì, dopo il match di qualificazione ai Mondiali contro la Macedonia).

Presente sul sintetico il resto del gruppo con il solo Marco Migliorini che ha lavorato in disparte. L’ex difensore della Juve Stabia si è allenato con il pallone seguito dal preparatore atletico Pietro La Porta indossando un tutore all’altezza del ginocchio sinistro operato a marzo. Segno che il recupero non è poi così vicinissimo e potrebbe volerci un altro mese per il ritorno in campo.

Domani pomeriggio Toscano potrà accogliere a corte Matteo Ardemagni ma intanto oggi ha ribadito l’orientamento dell’ultima partita con il Brescia rispetto alle scelte operate nel reparto offensivo. Dovrebbero essere infatti ancora Castaldo e Mokulu e guidare la prima linea con lo stesso centrocampo e la difesa rivisitata in due caselle, quelle lasciate vuote dal partente Biraschi, che sarà rimpiazzato da Gonzalez, e dallo squalificato Diallo, pronto ad essere rilevato da Perrotta. Progressi da parte di Paghera, Jidayi e Gavazzi che contro l’Entella potrebbero giocare uno spezzone di partita.