Avellino Calcio – Tutti titolari: Novellino, è il tempo delle scelte

Avellino Calcio – Tutti titolari: Novellino, è il tempo delle scelte

26 settembre 2017

Dal Partenio-Lombardi, Claudio De Vito – L’Avellino è tornato in campo per proseguire la preparazione in vista della gara interna con l’Empoli. Lupi con il sorriso, in primis Walter Novellino che prima di calcare il manto erboso in sintetico ha saputo che potrà sedere in panchina contro i toscani nonostante l’espulsione, la seconda stagione e la sesta complessiva, di Novara.

Una buona notizia che va ad aggiungersi ai rientri in gruppo di Marco Migliorini e Simone Rizzato, ieri a ritmo ridotto. Entrambi si sono ripresi e saranno confermati titolari nella difesa biancoverde. L’unica novità nelle retrovie – considerato anche l’utilizzo-bis di Pierre Ngawa a destra – dovrebbe essere Emanuele Suagher, che tornerebbe ad affiancare Marco Migliorini dopo tre gare.

La novità rispetto al match di Novara sulla linea dei centrocampisti sarebbe il reinserimento di Angelo D’Angelo al fianco di Francesco Di Tacchio, punto di equilibrio tra quantità e qualità. Nel gioco degli esterni avanzati il sacrificato di turno sarebbe ancora Soufiane Bidaoui con Lorenzo Laverone, fresco di traguardo di duecento presenze in B, e Salvatore Molina prime scelte rispettivamente a destra e a sinistra.

Il capitolo attacco fa gongolare Walter Novellino che si è coccolato la stellina Raul Asencio, ma è pronto a rispolverare Leonardo Morosini alle spalle di Matteo Ardemagni. L’Avellino segna e al “Piola” ha capitalizzato al massimo le chances avute, ma ora contro l’Empoli è chiamato ad una gara di notevole sacrificio difensivo al cospetto della coppia gol Caputo-Donnarumma.

Domani alle 15 test-bis con gli Allievi allenati da Dario Rocco. Walter Novellino non svelerà l’undici anti-Empoli, ma come al solito mischierà le carte facendo ruotare tutti gli effettivi a disposizione. La rosa è ampia e competitiva: tutti titolari e da tenere sulla corda anche se il tecnico di Montemarano sembra avere già le idee chiare.