Avellino Calcio – Tesser e Pucino espulsi a Novara: le decisioni del giudice sportivo

Avellino Calcio – Tesser e Pucino espulsi a Novara: le decisioni del giudice sportivo

9 febbraio 2016

Il giudice sportivo della Lega Nazionale Professionisti Serie B si è pronunciato sulle varie condotte sanzionate dai direttori di gara nell’ultima giornata di campionato.

Attilio Tesser potrà sedere in panchina in occasione del match che l’Avellino disputerà contro il Bari sabato pomeriggio al Partenio-Lombardi. Il tecnico biancoverde, allontanato dal campo a Novara per proteste dall’arbitro La Penna, ha rimediato soltanto l’ammonizione con diffida (“per avere, al 34° del primo tempo, contestato una decisione arbitrale, reiterando tale atteggiamento all’atto del consequenziale allontanamento”) e pertanto potrà guidare i suoi da bordo campo per la delicata sfida con i galletti.

Al “Silvio Piola”, Tesser aveva reclamato a gran voce nei confronti del primo assistente Luca Mondin della sezione di Treviso il fuorigioco di Felice Evacuo sull’azione del secondo gol realizzato dall’ex attaccante biancoverde. Di lì, il provvedimento del direttore di gara che ha ravvisato gli estremi per spedire il tecnico di Montebelluna fuori dal rettangolo di gioco.

La beffa è invece giunta per Raffaele Pucino punito con ben due giornate di squalifica per aver sottolineato il secondo cartellino giallo con “espressioni irrispettose” rivolte all’arbitro. Un turno di stop confermato a carico di William Jidayi. Il Bari dovrà fare a meno del portiere Enrico Guarna, espulso contro il Crotone per fallo da ultimo uomo.