Avellino Calcio – Tesser perde Nitriansky e conta gli acciaccati: i 22 per l’Ascoli

Avellino Calcio – Tesser perde Nitriansky e conta gli acciaccati: i 22 per l’Ascoli

26 ottobre 2015

Alla vigila della sfida interna con l’Ascoli, Attilio Tesser ha fatto scattare lo stato d’allarme per il reparto difensivo che sarà oggetto di verifica durante una sorta di rifinitura supplementare prevista domani mattina.

Al collaudo definitivo non parteciperà Nitriansky che salterà la gara con i marchigiani per via di una distorsione del ginocchio che ha interessato il collaterale. Una prima avvisaglia c’era già stata la settimana scorsa, ma durante l’allenamento di ieri è giunto il crac che potrebbe costringere il ceco a stare fuori per diverse settimane.

Intanto però Tesser deve pensare agli elementi recuperabili, vale a dire Rea e Nica. Il centrale difensivo di Pomigliano d’Arco soffre di guai muscolari al quadricipite destro, quello già interessato nelle scorse settimane. Per lui niente allenamento ieri, mentre oggi una seduta ridotta senza partitella finale con terapie annesse. L’ex Varese è convocato ma le speranze di vederlo in campo domani sera sono ridotte al lumicino.

Tesser confida soprattutto nel recupero di Nica che gli consentirebbe di praticare il 4-3-1-2. Il laterale rumeno, colpito da un affaticamento muscolare, dovrebbe stringere i denti  in modo tale da permettere al suo allenatore di mantenere l’identità tattica col rombo.

Oltre a Nitriansky, fuori dalla lista ci sono Napol, ancora alle prese con il risentimento al retto addominale, e Tutino, vittima di un attacco influenzale.

La lista dei 22 convocati per la sfida con l’Ascoli:

Portieri: Frattali, Offredi.

Difensori: Biraschi, Chiosa, Giron, Ligi, Nica, Petricciuolo, Rea, Visconti.

Centrocampisti: Arini, Bastien, D’Angelo, D’Attilio, Gavazzi, Jidayi, Zito.

Attaccanti: Insigne, Mokulu, Soumarè, Tavano, Trotta.