Avellino Calcio – Serie B, terreni di gioco: la classifica aggiornata al 25° turno

Avellino Calcio – Serie B, terreni di gioco: la classifica aggiornata al 25° turno

16 febbraio 2016

La Lega Nazionale Professionisti Serie B ha pubblicato il terzo aggiornamento della classifica dei terreni di gioco del torneo cadetto nell’ambito dell’iniziativa mutuata dai campionati francesi e inglesi.

Il punteggio dell’erba naturale del Partenio-Lombardi si mantiene stabile nella graduatoria stilata sulla base dei giudizi di calciatori, allenatori, arbitri e dell’agronomo della Lega. 3,12 a fronte del precedente 3,07 di inizio gennaio con una posizione persa, dal quart’ultimo al terz’ultimo posto.

Ascoli e Virtus Lanciano restano alle spalle dell’impianto avellinese sorpassato invece dal rettangolo verde del San Nicola di Bari. Di pochissimo avanti il “Menti” di Vicenza a quota 3,16. Il Trapani continua a guidare la classifica dei campi da gioco in sintetico.

L’aggiornamento di febbraio tiene conto delle partite con Salernitana (2,94) e Cagliari (3,50). A fine stagione si assegneranno bonus economici ai tre migliori naturali, o rinforzati, e al miglior sintetico. Analogamente è prevista una decurtazione di proventi Lega per i tre peggiori terreni misti e per il sintetico meno performante: saranno reinvestiti nel miglioramento del campo.