Avellino Calcio – Con la Ternana fischia Ros, l’arbitro del “mai una gioia”

Avellino Calcio – Con la Ternana fischia Ros, l’arbitro del “mai una gioia”

17 marzo 2016

Sono giunte le designazioni arbitrali relative alla trentaduesima giornata del campionato di Serie B. Ad Avellino e Ternana, l’AIA ha riservato un fischietto friulano che ha esordito in cadetteria nella passata stagione. Si tratta di Riccardo Ros della sezione di Pordenone, il quale ha già diretto i biancoverdi in questa stagione.

L’analista finanziario originario di San Vito al Tagliamento in Friuli Venezia Giulia ha infatti arbitrato il match di Pescara dello scorso 20 novembre che vide i lupi soccombere per 3 a 2. In quella occasione fu vano il tentativo di rimonta da parte degli uomini di Tesser con Zito prima e Mokulu poi.

Il ko dell’Adriatico è uno dei quattro precedenti all’insegna del “mai una gioia” con Ros. Negli altri tre incroci con lui infatti l’Avellino non ha mai gioito: 0-0 a Trapani in Seconda Divisione il 5 dicembre 2010; 1-1 sempre con il Trapani il 19 maggio 2013 al “Partenio-Lombardi” nella gara valevole per l’andata della Supercoppa di Lega Pro che i lupi conquistarono in Sicilia grazie al pareggio per 2-2; sonoro 4-1 inflitto dalla Paganese ai biancoverdi dell’allora tecnico Rastelli il 21 gennaio 2013.

Ros sarà coadiuvato dagli assistenti Edoardo Raspollini della sezione di Livorno e Claudio Lanza della sezione di Nichelino. Quarto uomo Carmine Di Ruberto della sezione di Nocera Inferiore.


Latests News

Teatro Gesualdo, abbonamenti boom: superata quota 1200

Teatro Gesualdo, abbonamenti boom: superata quota 1200. C’è un pubblico

22 settembre 2018

Riapre con un nuovo look lo stadio “Renzulli” di Ariano

Il Campo Sportivo “Silvio Renzulli” di Ariano Irpino si è

22 settembre 2018