VIDEO/ Avellino Calcio – Taccone infiamma il mercato. E spunta un pupillo di Tesser

15 giugno 2015

Avellino – Sarà una settimana decisiva con trattative serrate da parte dell’Avellino che con l’ingaggio di Attilio Tesser può agire con maggiore decisione sul mercato. In tal senso il presidente Walter Taccone annuncia giorni roventi per la società biancoverde impegnata su molteplici fronti.

“Ci aspettano appuntamenti importanti” ha ammesso il numero uno del club di Piazza Libertà ai cronisti all’uscita dallo studio notarile Giordano dov’è stato sancito il cambio di denominazione. Ed è proprio ai giornalisti che si è rivolto Taccone con un accorato appello: “Non fate alzare i prezzi dei calciatori – ha affermato con un sorriso sornione sulle labbra – i procuratori quando vengono da noi danno i numeri. State sereni che vi sarà comunicato tutto a tempo debito”.

La leggera tensione del patron dell’Avellino potrebbe nascondere qualche colpo in dirittura d’arrivo a stretto giro. Il dg Massimiliano Taccone e il ds Enzo De Vito avrebbero in agenda già domani appuntamenti di un certo rilievo. Probabile un incontro al massimo entro mercoledì con l’agente Francesco Caliandro che rappresenta gli interessi di Giulio Migliaccio in scadenza di contratto con l’Atalanta. L’Avellino avrebbe già pronto un biennale per il mediano ex Palermo originario di Mugnano di Napoli.

Un altro centrocampista che stuzzicherebbe l’appetito dei dirigenti biancoverdi è Andrea Mazzarani. L’atleta classe ’89 potrebbe giocare in più ruoli, ma Tesser lo vorrebbe come trequartista dopo averlo allenato al Novara in Serie A nella stagione 2012/2012. Mazzarani ha giocato l’ultima stagione con la Virtus Entella, ma è di proprietà del Modena.