SALA STAMPA/ Verde e Castaldo in coro: “Così andremo lontano”

SALA STAMPA/ Verde e Castaldo in coro: “Così andremo lontano”

by 30 dicembre 2016

L’inviato a Latina, Claudio De Vito – Non hanno fatto breccia nella difesa del Latina ma hanno cercato spesso la giocata offensiva e si sono sacrificati per il bene del collettivo. Luigi Castaldo e Daniele Verde sono gli uomini simbolo della crescita dell’Avellino sul piano della personalità.

“Di fronte avevamo una squadra di valore – ha detto Verde – avremmo potuto sbloccare il risultato all’inizio, ci aspettavamo di concretizzare qualche occasione creata. Vorrà dire che la fortuna sarà dalla nostra parte nel girone di ritorno. Peccato mi sia mancata la lucidità nel concludere nel finale di partita. Spero di acquisirla in futuro”.

Protagonista di rumors di mercato in settimana, Verde giura fedeltà all’Avellino fino a giugno: “Mi ha fatto piacere leggere i vari interessamenti – ha ammesso – ho ascoltato le voci in giro ma mi interessa soltanto l’Avellino, darò tutto per questa maglia”.

“E’ stato il miglior Avellino visto finora in trasferta – ha sottolineato Castaldo – abbiamo espresso grande calcio e ci siamo sacrificati parecchio. Soltanto così si possono mettere punti in cascina. Avremmo meritato qualcosa in più. E’ un punto che ci dà morale e stiamo anche bene fisicamente”.

Novellino l’uomo delle certezze. “Siamo più quadrati con lui – ha detto Castaldo – rischiamo meno rispetto a prima, dobbiamo soltanto continuare così. Le giocate che proviamo in allenamento si vedono in partita. L’intesa cresce e dobbiamo continuare con questa cattiveria”.