SALA STAMPA/ Breda elogia la l’Entella: “Bravi a domare un Avellino pericoloso”

SALA STAMPA/ Breda elogia la l’Entella: “Bravi a domare un Avellino pericoloso”

4 settembre 2016

Chiavari, Claudio De Vito – Roberto Breda si conferma bestia nera dell’Avellino battuto 2-0 anche in questa occasione – come a marzo al Partenio-Lombardi sulla panchina della Ternana – grazie alle reti, una per tempo, di Masucci e Caputo.

“Abbiamo cercato di far sempre la gara – ha commentato – è una prestazione che ci dà fiducia anche se sappiamo che il cammino è ancora lungo. Continuiamo così. L’obiettivo è pensare partita per partita cercando di portare più punti possibili a casa. Ogni avversario fa storia a sé e in B sappiamo che si rischiano brutte figure se ci si distrae soltanto un attimo”.

Avellino dimesso e aggrappato all’episodio del finale in cui Castaldo è stato messo giù davanti alla porta da Ceccarelli senza il fischio dell’arbitro, l’esordiente Di Martino. “L’Avellino è una squadra equilibrata e pericolosa con i calciatori sui quali può contare in avanti – ha affermato Breda – non commento mai gli episodi arbitrali, né a favore né a sfavore. Posso dire che nel complesso è stato un buon arbitraggio”.

 

 


Latests News

Avellino-Bisceglie, le pagelle di Irpinianews

di Claudio De Vito. L’Avellino si arrende al Bisceglie che ha

22 settembre 2019

Avellino-Bisceglie, Laezza: “Fa rabbia perdere per un episodio”

Al termine di Avellino-Bisceglie terminata 0-1, ha parlato il difensore

22 settembre 2019

Avellino-Bisceglie, Vanoli: “Abbiamo meritato di vincere”

Al termine di Avellino-Bisceglie terminata 0-1, ha parlato il tecnico

22 settembre 2019