Avellino Calcio – Domani la ripresa dei lavori: lupi attesi al riscatto contro il Bari

Avellino Calcio – Domani la ripresa dei lavori: lupi attesi al riscatto contro il Bari

7 febbraio 2016

Claudio De Vito – E’ stata una domenica trascorsa a leccarsi le ferite da parte dell’Avellino reduce dalla Caporetto di Novara che ha mandato tutto d’un tratto il morale della truppa biancoverde sotto i tacchi. Sabato però arriverà il Bari, un appuntamento da non fallire contro un avversario anch’esso reduce da due sconfitte consecutive e per nulla rigenerato dalla cura Camplone che finora ha fruttato la miseria di quattro punti in altrettante gare.

Attilio Tesser ha dato appuntamento ai suoi uomini al pomeriggio di domani per la ripresa dei lavori che sarà caratterizzata da un confronto preliminare sull’analisi di alcuni errori marchiani che, mescolati agli episodi erbitrali sfavorevoli, hanno determinato la disfatta del “Piola”.

Il tecnico di Montebelluna riceverà aggiornamenti sulle condizioni di Angelo D’Angelo vittima circa due settimane fa di una contusione all’emitorace destro. Il capitano biancoverde ha saltato Cagliari e Novara ma lo staff medico nutre la speranza di poterlo riconsegnare a Tesser almeno per la panchina. Nessun problema di particolare rilevanza invece per Mariano Arini, risparmiato dal suo allenatore per tutta la ripresa di Novara a risultato oramai acquisito per i padroni di casa sul sintetico che ne avrebbe sollecitato oltremodo la caviglia.

Sicuri assenti del match interno con il Bari William Jidayi e Raffaele Pucino, il primo giunto alla quinta ammonizione mentre il secondo si è fatto espellere. Per loro scatterà un turno di squalifica che invece Fabrizio Paghera e Alessandro Sbaffo hanno scontato. Si preannunciano pertanto porte girevoli azionate dal giudice sportivo a centrocampo dove si va verso il trio Arini-Paghera-Gavazzi.

La difesa invece cambierà in maniera ancora più massiccia alla luce delle squalifiche e di alcune scelte tecniche. In quest’ultimo senso non è da escludere che Tesser lasci a riposo Marco Chiosa che a Novara è incappato in una giornata negativa. La coppia centrale allora potrebbe essere formata da Davide Biraschi e Marco Migliorini con l’ex Grosseto che però sarà fuori causa fino a mercoledì per la convocazione nell’Under 21 azzurra.

Sarà più del solito una settimana di valutazioni e riflessioni da parte di Tesser che, dopo l’allontanamento dalla panchina per proteste, dovrebbe cavarsela con una diffida.