Avellino Calcio – Poker in famiglia: Castaldo lancia segnali a Novellino

Avellino Calcio – Poker in famiglia: Castaldo lancia segnali a Novellino

14 novembre 2017

Dal Partenio-Lombardi, Claudio De Vito – Test sotto la pioggia per l’Avellino che ha superato 4-1 la formazione Primavera. In evidenza Luigi Castaldo con una doppietta ed un gol a testa per Fabrizio Paghera (su rigore) e Raul Asencio. Una sgambata scarsamente attendibile sul piano delle scelte anti-Frosinone, che però sembrano già abbastanza delineate nella mente di Walter Novellino.

Certi il ritorno di Anton Kresic al posto dell’infortunato Emanuele Suagher nelle retrovie del 3-5-2 e la scelta di Nicola Falasco sulla corsia mancina. Assai probabili la conferma di Luca Lezzerini in porta per via del tardivo rientro di Ionut Radu e l’inserimento di Richard Lasik al posto dello squalificato Angelo D’Angelo.

La doppietta odierna ha confermato la voglia di titolarità da parte di Luigi Castaldo, che di gol al Frosinone se ne intende. Il dieci biancoverde contende il posto di seconda punta a Soufiane Bidaoui, tentazione che prende sempre più quota alle spalle di Matteo Ardemagni.