Avellino Calcio – Mercato, pazza idea per la fascia sinistra

Avellino Calcio – Mercato, pazza idea per la fascia sinistra

16 gennaio 2017

A metà del cammino sul mercato di gennaio l’Avellino sfoglia la margherita per il ruolo di terzino sinistro. La dirigenza biancoverde è al lavoro su più fronti in entrata con l’obiettivo di completare l’opera di riparazione al servizio di Walter Novellino.

Luca Bittante è la pazza idea che sta prendendo sempre più quota nelle ultime ore. Già ad Avellino nel triennio 2012-2015, l’esterno classe ’93 gradirebbe un ritorno in Irpinia per rimettersi in discussione. Alla corte del suo mentore Massimo Rastelli a Cagliari finora Bittante, di proprietà dell’Empoli, ha collezionato soltanto cinque presenze.

Da qui la volontà di tornare in cadetteria da protagonista. Su di lui anche la Salernitana in pressing da diversi giorni, ma l’Avellino confida negli ottimi rapporti con il calciatore e con il suo entourage che fa capo a Patrick Bastianelli. Un anno e mezzo Bittante lasciò l’Irpinia forte dell’acquisizione da parte della Fiorentina del’intero cartellino in comproprietà con i viola.

E’ la pista attualmente più calda e nella quale confidano i dirigenti biancoverdi che vorrebbero mettere a disposizione di Novellino un laterale capace di giocare indifferentemente a destra e a sinistra. Le altre invece conducono a due mancini puri come Roberto Crivello, in uscita dal Frosinone, e Giovanni Pasquale, svincolato.

Per l’ex Inter e Udinese c’è stato un pour parler tra l’Avellino e il suo agente Bonetto ma le percentuali di fattibilità dell’operazione sono basse.