Avellino Calcio – Novellino blinda i titolari. Tris delle riserve alla Primavera

Avellino Calcio – Novellino blinda i titolari. Tris delle riserve alla Primavera

22 novembre 2017

Dal Partenio-Lombardi, Claudio De Vito – L’Avellino ha sostenuto il consueto test infrasettimanale in famiglia rifilando tre reti alla Primavera nei 45’ disputati a porte aperte dalle seconde linee. In gol due volte Raul Asencio ed una Idrissa Camarà che hanno formato la coppia d’attacco inedita nello sperimentale 3-5-2 di Walter Novellino.

I pannelli utilizzati allo stadio per coprire la visuale durante la prima parte del test in famiglia

Come al solito il tecnico biancoverde ha lavorato prima a porte chiuse con i titolari, provando alcune situazioni tattiche in ottica Palermo con l’attenzione rivolta alle palle inattive. In ottica formazione ribadite le linee guida di inizio settimana con il rilancio dal primo minuto di Ionut Radu tra i pali e Riccardo Marchizza in difesa.

Tre novità sulla linea di centrocampo che muterà per tre quinti. Al rientro Angelo D’Angelo alla sinistra del regista Federico Moretti con Fabrizio Paghera riabilitato sull’altro nell’emergenza. Salvatore Molina tornerà a destra con Nicola Falasco interprete sulla corsia opposta.

Matteo Ardemagni non si è allenato nemmeno questo pomeriggio per gestire alcuni lievi acciacchi. Nessun allarme al momento per lui rimpiazzato oggi da Soufiane Bidaoui, che ha agito da seconda punta a supporto di Luigi Castaldo.

Emanuele Suagher è tornato in gruppo dopo la contrattura all’adduttore disputando l’interno test con le riserve. Nessuna traccia ancora di Simone Pecorini e Simone Rizzato.