Avellino Calcio – Novellino attende i rinforzi sotto la neve

Avellino Calcio – Novellino attende i rinforzi sotto la neve

9 gennaio 2017

La sua Montemarano è sommersa dalla neve, l’erba del Partenio-Lombardi ne è stata liberata la scorsa notte. Walter Novellino però è stato costretto a lavorare in uno scenario ancora innevato attorno al rettangolo di gioco con i fiocchi di neve che hanno ripreso a cadere durante l’allenamento del pomeriggio.

Di caldo in campo c’è soltanto il motore di un Avellino che non vede l’ora di rituffarsi nel campionato di Serie B. Possibilmente con i rinforzi del mercato di riparazione incastonati nel 4-4-2 del navigato tecnico ex Palermo.

Novellino attende buone nuove dalle scrivanie di Piazza Libertà, si interfaccia continuamente con il direttore generale Massimiliano Taccone ed il direttore sportivo Enzo De Vito ma allo stesso tempo si concentra sul lavoro di campo insieme ai suoi collaboratori.

All’orizzonte due test, la sgambata con il dilettanti irpini del San Tommaso (Eccellenza) di mercoledì e il derby amichevole con la Casertana di sabato per il quale Novellino spera di avere a disposizione almeno un paio di nuovi elementi. La dirigenza biancoverde sta stringendo per Andrea Cocco, Robert Gucher e Lorenzo Laverone in modo da consentire a Novellino di disegnare nel migliore dei modi l’Avellino 2.0 di questa stagione.

Ci sarà poi da lavorare all’innesto sulla corsia di sinistra come anche alle uscite che si annunciano numerose, a partire da quella di Benjamin Mokulu che in giornata ha firmato con il Frosinone. Oltre a puntellare la rosa, l’obiettivo è quello di portarla ad un massimo di 25 elementi per fare in modo che Novellino possa lavorare in tutta serenità con il giusto quantitativo di alternative alle prime scelte.

Intanto oggi il trainer di Montemarano ha potuto contare sui rientri alla base di Alejandro Damian Gonzalez e Boris Radunovic, che hanno usufruito di ulteriori 24 ore di vacanza. Atteso domani invece Patrick Asmah che al suo ritorno sarà sottoposto ad esami per valutare le condizioni della sua caviglia colpita duro da Ronaldo nel derby del 24 dicembre contro la Salernitana.

Se il ghanese non dovesse ristabilirsi, a Brescia Novellino andrebbe in difficoltà nelle scelte per la fascia sinistra dove è già out Marco Perrotta, squalificato. La terza via sarebbe rappresentata da Luca Crecco o dal nuovo acquisto che si insegue nel ruolo.

Sta bene Pierluigi Frattali, che si è ripreso dalla lieve distrazione al tendine rotuleo rimediata a Latina. Ancora assenti Marco Migliorini e Davide Gavazzi, quest’ultimo nelle prossime ore a Villa Stuart per la visita di controllo decisiva ai fini del ritorno sul terreno di gioco per recuperare la condizione dopo l’intervento al crociato di fine settembre.