Avellino Calcio – Novellino, quanti problemi in ottica Frosinone

Avellino Calcio – Novellino, quanti problemi in ottica Frosinone

12 novembre 2017

Claudio De Vito – La gara con la Virtus Entella è appena finita in archivio ma Walter Novellino ha già la testa rivolta al Frosinone che l’Avellino affronterà venerdì sera al “Benito Stirpe”. Nessuna fuga ieri a La Spezia per la capolista che ha provato a spuntarla con Daniel Ciofani, ma è stata raggiunta dal rigore trasformato da Alberto Gilardino.

Una trasferta già impegnativa di per sé che i biancoverdi dovranno affrontare con tanti problemi di formazione, in particolar modo a centrocampo. Angelo D’Angelo, tra i più positivi dell’ultimo periodo a centrocampo, infatti salterà il match in terra ciociara per squalifica e Federico Moretti è a forte rischio per l’infortunio alla caviglia rimediato ieri durante la ripresa. Nelle prossime ore si avrà un quadro maggiormente preciso sulle sue condizioni fisiche ma l’allarme per Walter Novellino è scattato.

Per la conferma della mediana a tre le alternative sono ridotte. Se l’ex centrocampista di Latina e Vicenza non dovesse farcela, il tecnico di Montemarano potrebbe portare Salvatore Molina sull’interno – come accaduto in corso d’opera a Perugia e contro la Virtus Entella – con Nicola Falasco promosso dal 1′ sulla fascia ed uno tra Richard Lasik e Fabrizio Paghera a contendersi la mattonella di Federico Moretti.

Sarebbe questa la pista più percorribile, a meno che Walter Novellino non decida di tornare al centrocampo a quattro in linea. Ai problemi in mediana si aggiungono anche quelli legati ai nazionali. Ionut Radu e Riccardo Marchizza rientreranno mercoledì dai rispettivi impegni ma saranno a completa disposizione soltanto giovedì per la rifinitura. Erik Gliha invece mercoledì sarà in gruppo. A questo punto non è da escludere una conferma di Luca Lezzerini tra i pali con Riccardo Marchizza che collezionerebbe l’ennesima panchina.