Avellino Calcio – Novellino compone il mosaico anti-Bari

Avellino Calcio – Novellino compone il mosaico anti-Bari

3 maggio 2017

Claudio De Vito – L’Avellino ha messo nel mirino il Bari tornando in campo nel pomeriggio al Partenio-Lombardi. Dopo la ripresa a ritmi blandi e aperta al pubblico di ieri, la truppa di Walter Novellino ha fatto sul serio iniziando a preparare la sfida con i galletti a porte chiuse.

L’obiettivo è assestare il colpo decisivo per la salvezza che con una vittoria sarebbe ipotecata. Il tecnico biancoverde dovrà farlo con qualche assente come a Benevento. In primis capitan Angelo D’Angelo che non potrà scendere in campo perché squalificato. Si apre allora un fronte d’emergenza sulla sinistra del centrocampo alla luce dell’infortunio di Niccolò Belloni che ha terminato la stagione (stiramento di primo grado al retto femorale della coscia sinistra).

In difesa invece ancora out Alejandro Gonzalez che non ha recuperato dalla botta al ginocchio rimediata ad Ascoli Piceno. In stand-by Daniele Verde (lavoro differenziato), semaforo verde per Luigi Castaldo al rientro dal turno di squalifica. Ad oggi però Umberto Eusepi pare ancora in vantaggio per affiancare Matteo Ardemagni.

In compenso Walter Novellino recupera Marco Migliorini in odore di titolarità accanto a Berat Djimsiti. Lorenzo Laverone e Marco Perrotta sugli esterni. In mediana Federico Moretti e Stephane Omeonga con Richard Lasik largo a destra. Sul fronte scoperto di sinistra potrebbe agire Soufiane Bidaoui per un Avellino un po’ più a trazione anteriore sin dal primo minuto.