Avellino Calcio – Novellino ritrova Gavazzi e lancia Laverone al derby

Avellino Calcio – Novellino ritrova Gavazzi e lancia Laverone al derby

13 gennaio 2017

La notizia del giorno dal campo in casa Avellino è il ritorno di Davide Gavazzi. Operato al legamento crociato a Villa Stuart il 28 settembre (l’infortunio risale al 17 settembre), il centrocampista di Sondrio si è rivisto dopo quattro mesi in Irpinia per sostenere il programma personalizzato di riatletizzazione che dovrebbe riabilitarlo per metà febbraio.

Con Gavazzi è tornato a prendere confidenza con l’erba sintetica del Partenio-Lombardi Patrick Asmah, ma soltanto per mezz’ora. Il laterale ghanese, di rientro dalle peripezie turche nella Istanbul paralizzata dalla neve, è stato costretto a fermarsi nuovamente durante la seduta differenziata per il riacutizzarsi del problema alla caviglia sinistra toccata duro da Ronaldo nel derby del 24 dicembre contro la Salernitana.

Per il suo recupero dunque tutto rimandato alla prossima settimana in ottica Brescia. Domani a Caserta invece Walter Novellino continuerà a testare Niccolò Belloni e Luca Crecco a sinistra visto che Marco Perrotta sarà squalificato. I due ex Ternana questa mattina hanno lavorato con il vice Eduardo Imbimbo sulla fase difensiva nella linea con Alejandro Gonzalez, William Jidayi e Berat Djimsiti.

Nell’altra metà campo spazio invece alle esercitazioni sul possesso e sull’impostazione. In cattedra come al solito il collaboratore tecnico Simone Tomassoli, prodigo di indicazioni e dettami per centrocampisti ed attaccanti. Alla luce delle prove effettuate, a Caserta Lorenzo Laverone sarà gettato subito nella mischia a destra. In mezzo dovrebbero agire Richard Lasik e Fabrizio Paghera con Angelo D’Angelo largo a sinistra come a Latina.

Daniele Verde dovrebbe agire da seconda punta con uno tra Luigi Castaldo e Matteo Ardemagni, entrambi alle prese con l’influenza. Novellino dovrebbe dunque dar vita ad una staffetta tra i due aspettando il sostituto Benjamin Mokulu.