Avellino Calcio – Novellino, emergenza di Natale: è allarme attaccanti

Avellino Calcio – Novellino, emergenza di Natale: è allarme attaccanti

24 dicembre 2017

Claudio De Vito – Il finale di 2017 dell’Avellino è un’escalation incontrollata di infortuni e acciacchi vari che in questi giorni sta mettendo in ginocchio l’attacco. Una vera e propria sciagura per Walter Novellino già alle prese con la sterilità realizzativa di un reparto al contrario fiore all’occhiello del primo mese di campionato. Dolci ricordi legati ad un amaro presente proiettato verso un futuro migliore.

La gara con la Ternana ha assunto un’importanza capitale nei piani biancoverdi perché a seguire arriverà la sosta con tutte le valutazioni del caso. L’allenatore non corre seri rischi, ma è chiaro che rimandare ancora l’appuntamento con i tre punti significherebbe iniettare al gruppo appiattimento in una situazione di classifica tutt’altro che entusiasmante.

E come se non bastasse Walter Novellino deve fare i conti con un attacco incerottato in ottica Ternana. Raul Asencio e Luigi Castaldo sono ai box per problemi muscolari e a loro questa mattina si è aggiunto Matteo Ardemagni vittima di noie muscolari forse legate al pube che non gli sta dando tregua nelle ultime settimane. L’attaccante milanese non vive un buon momento tra guai fisici che lo costringono a gestirsi, il gol che manca da quasi due mesi e i rumors di mercato che lo distraggono.

Ad oggi Walter Novellino non disporrebbe di prime punte per il crocevia con le fere ma per fortuna giovedì non è così vicino. Gli uomini offensivi rimasti in rosa sarebbero Idrissa Camarà e Soufiane Bidaoui con caratteristiche da seconda punta. Il tecnico biancoverde ci penserà dopo il pranzo di Natale facendo il punto sugli infortunati domani sera al Partenio-Lombardi.

 


Commenti

  1. […] Avellino Calcio – Novellino, emergenza di Natale: è allarme attaccanti  Irpinia News […]