L’Avellino ricorre per Migliorini e Novellino valuta l’alternativa in difesa

L’Avellino ricorre per Migliorini e Novellino valuta l’alternativa in difesa

18 ottobre 2017

Claudio De Vito – Come anticipato ieri, l’Avellino inoltrerà ricorso in appello contro la squalifica di tre giornata inflitta dal giudice sportivo a Marco Migliorini.

Il difensore biancoverde ha pagato il conto più salato per i fatti rissosi del post derby (una giornata a testa per il compagno di squadra Luca Lezzerini ed il granata Joseph Minala, autore della reiterata provocazione nei confronti dei tifosi di casa) ma il club non ci sta e ricorrerà per ottenere lo sconto di una giornata.

Marco Migliorini, fermato “per avere, al termine dell’incontro, assunto un atteggiamento aggressivo nei confronti di un calciatore della squadra avversaria posizionandosi alle sue spalle e cingendogli, per un paio di secondi, il collo con un braccio”, salterà sicuramente il Pescara e la Pro Vercelli per poi attendere – con ogni probabilità nella giornata di venerdì 27 ottobre – il verdetto della Corte Sportiva d’Appello.

Intanto Walter Novellino dovrà sostituirlo nella trasferta abruzzese e nel turno infrasettimanale con i piemontesi dell’ex William Jidayi. All’Adriatico tre le soluzioni: Emanuele Suagher, Riccardo Marchizza (che non sono al top) oppure Pierre Ngawa, che tornerebbe utile al centro per arginare le rapide giocate in profondità degli attaccanti di Zdenek Zeman.