Avellino Calcio – Mercato, Wilmots in uscita per fare cassa

Avellino Calcio – Mercato, Wilmots in uscita per fare cassa

28 giugno 2018

di Claudio De Vito – L’Avellino valuta con forza un’operazione in uscita per fare cassa sul breve periodo. Non è un mistero infatti che il club biancoverde debba prestare una certa attenzione al bilancio cercando di alleggerire i costi di gestione attraverso una o più cessioni e un taglio considerevole al tetto ingaggi.

Alla prima voce è riconducibile il nome di Reno Wilmots, del quale l’Avellino ha conosciuto il talento nelle ultime battute dello scorso campionato. Per il centrocampista classe ’97 è scattato il prolungamento biennale dopo l’arrivo a gennaio ed un inserimento non facile nel calcio italiano.

E proprio per consentirgli di crescere per step, Walter Taccone starebbe lavorando ad una cessione a titolo definitivo con un altro anno di permanenza in Irpinia a titolo temporaneo. Il patron biancoverde ne avrebbe parlato con il suo amico Maurizio Stirpe, che ci starebbe riflettendo su per una valutazione a 360 gradi dell’operazione. Reno Wilmots al Frosinone per far respirare le casse del club è una possibilità, ma anche il Genoa starebbe monitorando la situazione del belga figlio d’arte. Si vedrà.

Intanto oggi è una il giorno di Luigi Castaldo, atteso ad Avellino con il suo procuratore per discutere del rinnovo con la società biancoverde. Balla un triennale a cifre inferiori rispetto a quanto percepito attualmente dal bomber di Giugliano che ha rilanciato per trovare un’intesa a metà strada con Walter Taccone. La Casertana vigila ed è pronta a sferrare l’offensiva in caso di fumata nera. Nicola Citro o Gaetano Monachello le alternative per l’attacco dell’Avellino.