Avellino Calcio – Mercato, spiraglio per la cessione di Nitriansky

Avellino Calcio – Mercato, spiraglio per la cessione di Nitriansky

2 febbraio 2016

Milan Nitriansky rischia seriamente di finire fuori lista dopo che l’Avellino ha definito nella giornata di ieri l’affare Pisano con il Bolton. Il ceco attualmente rappresenta un esubero in ottica over 21 ed ecco perché l’intermediario Salvatore Bagni sta praticando un pressing spietato all’estero, dove i club possono ancora fare mercato.

Abbandonata la pista Grasshoppers, che come vi avevamo raccontato a inizio gennaio si era interessato al difensore ex Slavia Praga, Bagni starebbe trattando in prima persona il trasferimento del calciatore in Romania. A chiedere informazioni è stata la Dinamo Bucarest che a giugno aveva già sondato il terreno per Benjamin Mokulu.

Una trattativa sarebbe in corso per Nitriansky e per il difensore dello Spezia Felice Piccolo, quest’ultimo già in forza nel campionato rumeno al Cluj. L’Avellino attende sviluppi fino al prossimo 22 febbraio, termine ultimo stabilito dalla federcalcio rumeno per la compravendita di calciatori.

Un anno fa, il felice esito dell’operazione in entrata riguardante Nitriansky che approdò in Irpinia a parametro. Ora invece il ceco è ad un bivio: trovare una sistemazione nel giro di qualche settimana o aspettare giugno da separato in casa alla corte di Attilio Tesser.