Avellino Calcio – Mercato, pronto il piano B se salta Gucher

Avellino Calcio – Mercato, pronto il piano B se salta Gucher

by 11 gennaio 2017

Nelle prossime ore l’Avellino saprà se potrà contare su Robert Gucher per puntellare il suo centrocampo oppure se dovrà rivolgersi altrove. I dirigenti biancoverdi, insieme a Walter Novellino, attendono segnali dal regista austriaco entro questa sera dopodiché virerebbero sul piano B.

Per sei mesi in prestito dal Frosinone, Gucher ha detto le sue cifre astronomiche (con tanto di bonus salvezza e playoff) che l’Avellino ha accettato ma il suo agente austriaco Max Hagmayr ha preso tempo dalla giornata di lunedì. Oggi Hagmayr è tornato in Italia per parlare con il Vicenza e in serata si farà sentire con l’Avellino.

In casa biancoverde sono indispettiti  (al pari degli intermediari italiani che si sono defilati dall’affare da qualche giorno) dal comportamento del procuratore austriaco ma si continua a sperare, seppur con meno ottimismo.

Hagmayr avrebbe in serbo il trasferimento all’estero (non solo Austria, anche Germania e Championship inglese) per il suo assistito nonostante l’offerta vantaggiosa dell’Avellino che non si farà cogliere impreparato da quello che ora dopo ora sembra essere un rifiuto sempre più probabile.

Il direttore generale Massimiliano Taccone e il direttore sportivo Enzo De Vito infatti sarebbero pronti a chiudere per Alex Pederzoli, 32enne centrocampista del Venezia. I contatti con Pederzoli si sono intensificati negli ultimi giorni, quando l’Avellino ha iniziato a capire le difficoltà nell’operazione Gucher. Ci sarebbe addirittura un accordo di massima con il calciatore che il Venezia lascerebbe libero.

L’Avellino non ha intenzione di aspettare ancora per consegnare a Novellino l’innesto per la mediana e punta a mettere le mani sul suo obiettivo prima dell’amichevole di sabato con la Casertana, utile a testare l’inserimento del nuovo centrocampista nei schemi di gioco.