Avellino Calcio – Mercato, il futuro di Arrighini e Mokulu

Avellino Calcio – Mercato, il futuro di Arrighini e Mokulu

6 giugno 2017

Claudio De Vito – Entrambi in prestito con destini diversi. Nei prossimi giorni si deciderà il futuro dei due attaccanti di proprietà dell’Avellino Andrea Arrighini e Benjamin Mokulu.

Il primo, quest’anno in forza al Cittadella, è stato ceduto ai veneti in prestito con diritto di riscatto. Opzione che, qualora non esercitata, farebbe tornare alla base la punta pisana. Il che non dispiacerebbe affatto al presidente Walter Taccone, che riferito di un interesse di Walter Novellino alle prestazioni dell’attaccante acquistato nell’estate del 2014 dal Pontedera con un quadriennale.

In caso di mancato riscatto dunque Andrea Arrighini potrebbe finalmente rivelarsi una risorsa per i lupi e a quel punto si creerebbero anche i presupposti per un prolungamento del contratto in scadenza l’anno prossimo. Punta di movimento, l’ex Pisa ha segnato otto volte quest’anno con la maglia del Cittadella, una delle quali proprio contro i biancoverdi al Partenio-Lombardi.

Futuro praticamente già scritto invece per Benjamin Mokulu che l’Avellino cederà in Serie B nonostante le sirene dal Belgio sponda Mechelen. L’ariete belga, dopo lo scarso impiego al Frosinone, pare infatti intenzionato a volersi riscattare in cadetteria per tornare ai livelli della stagione da doppia cifra con Attilio Tesser in panchina. E proprio l’attuale tecnico della Cremonese sembrerebbe averlo richiesto ancora dopo le avances dell’ultima sessione invernale.