Lupi al fianco degli anziani, Gonzalez: “Hanno bisogno del nostro sorriso”

Lupi al fianco degli anziani, Gonzalez: “Hanno bisogno del nostro sorriso”

23 novembre 2016

E’ andata in scena alla casa di riposo “Alfonso Rubilli” la seconda tappa dell’iniziativa promossa dalla Lega B “Un giorno per la nostra città” dedicata alla terza età e dal titolo “gli anziani, patrimonio di memoria, esperienza e tradizioni”.

avellino-lupi-rubilli

Donkor dona una coperta biancoverde ad un’anziana ospite della casa di riposo

Dopo i bambini del reparto di pediatria dell’ospedale Moscati, è toccato dunque agli anziani della struttura di viale Italia ricevere la visita dei calciatori dell’Avellino che hanno distribuito, oltre ai sorrisi, gadgets, pantofole e coperte, tutto naturalmente griffato Official Store. Non sono mancati i simpatici siparietti con gli ospiti della casa di riposo, alcuni dei quali tifosi della squadra biancoverde e di conseguenza felici di avere al loro fianco i propri beniamini.

Un’anziana donna ha chiesto a Fabrizio Paghera di Walter Taccone. C’è chi invece ha rifiutato le pantofole offerte in dono da Stephane Omeonga perché aveva già le proprie al piede. Il giovane calciatore belga ci è rimasto di sasso ma ci ha riprovato rivolgendosi altrove con maggiore successo.

La visita ha strappato qualche momento di spensieratezza misto ad attimi di profonda riflessione in silenzio da parte dei calciatori biancoverdi. Uno di loro, Alejandro Damian Gonzalez, si è fatto portavoce dello stato d’animo del gruppo rapportato all’iniziativa solidale.

“E’ un qualcosa di diverso rispetto a ciò che facciamo tutti i giorni – ha affermato al microfono di Irpinianews il difensore uruguayano – è sicuramente un’esperienza importante portare dall’esterno un sorriso agli anziani che non hanno la possibilità di stare a casa loro con i familiari. E’ gente che merita il nostro rispetto, è il patrimonio di tutti – ha aggiunto – mi emoziona stare in mezzo a loro che hanno necessità di vedere gente giovane attorno”.

All’appuntamento ha preso parte una buona parte della rosa biancoverde scortata da Michele Napoli, vice di Domenico Toscano, quest’ultimo nel primo pomeriggio al campo senza però dirigere in prima persona l’allenamento.