Avellino Calcio – Livorno, Vantaggiato out: l’ex Comi prenota un posto in avanti

Avellino Calcio – Livorno, Vantaggiato out: l’ex Comi prenota un posto in avanti

6 ottobre 2015

Il Livorno ha ripreso i lavori questo pomeriggio al Centro Coni di Terrenia. Nel mirino l’Avellino di Attilio Tesser per cancellare le due sconfitte consecutive patite contro lo Spezia in casa e il Cesena in trasferta.

Prima della ripresa però Christian Panucci ha ricevuto notizie tutt’altro che confortanti dallo staff medico circa le condizioni degli infortunati, su tutti Daniele Vantaggiato. Gli esami a cui il toro di Brindisi si è sottoposto hanno evidenziato uno stiramento di primo grado al flessore della coscia sinistra. Tre le settimane di stop previste prima del rientro in campo dell’ex attaccante del Padova che dovrebbe essere rimpiazzato da Gianmario Comi nel ruolo di riferimento avanzato nel 4-2-3-1. L’ariete scuola Torino rileverebbe Cristian Bunino che ha deluso contro il Cesena.

Ex di turno insieme al compagno di squadra Jherson Vergara e all’attaccante biancoverde Francesco Tavano, Comi medita lo sgambetto alla squadra alla quale la scorsa stagione ha regalato la semifinale play-off con il gol ai supplementari in quel di La Spezia.

L’altra tegola riguarda Armando Vajushi. L’esterno offensivo albanese ha riportato una distorsione al ginocchio destro con interessamento del collaterale mediale a inserzione distale. Per lui un mese ai box. Out anche Francesco Fedato per i guai ad una caviglia che si trascina dietro da una settimana.

In difesa invece mancheranno Emerson al centro e sia Maicon che Calabresi, entrambi con le Nazionali, sulla destra dove potrebbe essere impiegato Marco Moscati, adattato nel ruolo di terzino che ha già ricoperto in alcune circostanze nella passata stagione alla corte di Carmine Gautieri.