Avellino Calcio – Tris al Montesarchio con Sbaffo in evidenza. Rivivi il live

Avellino Calcio – Tris al Montesarchio con Sbaffo in evidenza. Rivivi il live

17 febbraio 2016

Claudio De Vito – L’Avellino supera il Montesarchio nel test infrasettimanale di avvicinamento alla trasferta di Vicenza. A segno Sbaffo con una doppietta e Tavano nel secondo tempo.

SECONDO TEMPO

45′ – Finisce qui l’amichevole del Partenio-Lombardi. 3-0 dell’Avellino grazie alla doppietta di Sbaffo e alla marcatura di Tavano nella ripresa. Tesser ha mescolato le carte in vista del Vicenza con l’unica certezza del 4-3-1-2.

44′ – Ancora Tavano incrocia col destro in area ma allarga troppo la conclusione.

42′ – Incursione per vie centrali di Pucino che entra in area e scarica sul portiere centralmente.

40′ – Ritmi rallentati con il Montesarchio che bada a limitare il passivo.

36′ – Batti e ribatti in area su azione d’angolo, la palla giunge a D’Attilio che spara sul portiere.

30′ – D’Angelo raccoglie un cross dalla destra e tocca verso la porta ma il portiere salva.

29′ – Joao Silva abbandona il campo per lasciare spazio al giovane Ventola.

27′ – Ancora Tavano scatenato su calcio di punizione, l’estremo difensore del Montesarchio respinge in tuffo.

24′ – Tavano si riscatta subito attaccando la profondità sulla verticalizzazione di Sbaffo e battendo in area il portiere in uscita. 3-0 Avellino.

23′ – Tavano timbra la traversa con un sinistro dall’interno dell’area, la palla sbatte sotto il montante e si stampa sulla linea di porta. Sfortunato l’attaccante biancoverde.

18′ – Joao Silva di forza ai venti metri incrocia il destro che termina di mezzo metro a lato.

12′ – D’Attilio penetra in area dalla destra, l’appoggio al centro dell’area per Tavano, il piazzato neutralizzato dal portiere che alza la sfera sopra la traversa.

8′ – Ancora Sbaffo per i 2-0 biancoverde. Joao Silva si mette in proprio in area e scarica su Sbaffo che davanti al portiere insacca il piatto destro del raddoppio.

4′ – Clamoroso errore sotto porta di Tavano che si fa ipnotizzare dal portiere dopo un tiro di D’Attilio rimpallato.

2′ – Avellino in vantaggio con Sbaffo. Assolo dell’ex Como che arriva al limite e con la punta sorprende il portiere. 1-0 Avellino.

1′ – Riprende la gara con dieci undicesimi rinnovati.

0′ – Bianco; Pucino, Biraschi, Chiosa, Nica; D’Angelo, Arini, D’Attilio; Sbaffo; Joao Silva, Tavano la formazione del secondo tempo.

PRIMO TEMPO

45′ – Insigne semina ancora il panico ma sotto porta Liguoro sventa la minaccia. Finisce la prima frazione sullo 0-0.

44′ – Cross di Visconti dalla sinistra, Mokulu non ci arriva in tuffo e sul palo lungo Paghera manda alto con scarsa coordinazione.

41′ – Si prepara intanto a bordo campo la formazione del secondo tempo. Non ci sono Castaldo e Bastien, unici due assenti del test.

38′ – L’Avellino si propone ma non riesce a scardinare la strenua resistenza del Montesarchio.

33′ – Rocambolesca azione con tre legni per l’Avellino: mena le danze Gavazzi con un diagonale ravvicinato che incoccia l’incrocio vicino, tap-in di testa sul palo di Mokulu e poi sullo sviluppo dell’azione Joao Silva triplica i legni con un altro palo.

30′ – Tiro dalla bandierina di Paghera per la testa di Migliorini che schiaccia troppo spedendo alto.

29′ – Insigne prova a sfondare ancora dalla sinistra e mette sotto porta il pallone per Mokulu anticipato dall’intervento di Signore.

28′ – Non si sblocca il punteggio qui al Partenio-Lombardi dove gli ultrà biancoverdi cantano a squarciagola.

24′ – Piazzato di Insigne dai venti metri che aggira la barriera ma termina alto.

22′ – Angolo di Paghera per Mokulu che impatta ancora di testa in maniera imprecisa.

21′ – Preme l’Avellino con Insigne, il cross tagliato al centro spazzato in angolo da un attento Liguoro.

19′ – Conclusione velleitaria di Gavazzi dai 22 metri che finisce ampiamente alta sull’incrocio lontano.

17′ – Gli ultrà della Curva Sud fanno il loro ingresso a gara iniziata sistemandosi nella parte inferiore della Tribuna Montevergine Laterale.

15′ – Joao Silva premia l’inserimento di Paghera ma l’uscita di Campanico è tempestiva sul centrocampista ex Lanciano.

12′ – Paghera va al tiro dalla distanza, palla larga di un metro e mezzo.

8′ – Pisano va al cross dalla destra innescato da Paghera, Mokulu stacca di testa tutto solo ma spedisce alto.

6′ – Replica immediata del Montesarchio con Befi che in area sfiora di poco il bersaglio. Ospiti intraprendenti in queste prime battute.

5′ – Joao Silva sfiora il gol a porta vuota. Mokulu si fa anticipare dal portiere in uscita, palla a Insigne che mette all’altezza del dischetto per il portoghese che ci mette solo la potenza e fa la barba al palo.

4′ – Oltre un centinaio i tifosi sugli spalti. C’è anche il tifo organizzato della Curva Sud a sostenere gli uomini di Tesser.

1′ – Si inizia al Partenio-Lombardi. Lupi col 4-3-1-2: a sorpresa c’è Pisano sulla destra difensiva, Jidayi gioca in cabina di regia.

Avellino – Montesarchio 3-0

Avellino primo tempo (4-3-1-2): Offredi; Pisano, Rea, Migliorini, Visconti; Paghera, Jidayi, Gavazzi;  Insigne; Joao Silva, Mokulu.

Avellino secondo tempo (4-3-1-2): Bianco; Pucino, Biraschi, Chiosa, Nica; D’Angelo, Arini, D’Attilio; Sbaffo; Joao Silva (25′ st Ventola), Tavano.

All.: Attilio Tesser.

MontesarchioCampanico, Ferraro, Liguoro, Ferretta, Noviello, Signore, Musto, La Montagna, Fusco, Befi, Liccardi.

All.: Pasquale Ferraro.

Reti: 2′ e 8′ st Sbaffo, 24′ st Tavano.