Avellino Calcio – Lasik ha la febbre. Castori recupera Struna

Avellino Calcio – Lasik ha la febbre. Castori recupera Struna

11 novembre 2016

L’Avellino si è allenato nel pomeriggio sotto la pioggia e il vento aggiustando la mira in vista della trasferta di Carpi.

Sette gli assenti sul sintetico del Partenio-Lombardi tra impegni con le nazionali, infortuni e febbre. Quest’ultima ha colpito Richard Lasik bloccato a letto dal virus. Lo slovacco in ogni caso dovrebbe partire per Carpi dopo la rifinitura in programma domani mattina. La sua presenza dal primo minuto però è in dubbio.

In infermeria restano Molina e Gavazzi con Jidayi alle prese con le terapie per il recupero dallo stiramento al flessore rimediato un mese fa. Camarà, Djimsiti e Radunovic torneranno dopo aver chiuso le rispettive parentesi in nazionale.

Buone notizie invece su sponda carpigiana per Fabrizio Castori che ha recuperato Struna. Il laterale sloveno, non convocato in nazionale al pari del connazionale Belec perché squalificato, dovrebbe pertanto giocare titolare sulla destra difensiva con Letizia al rientro a sinistra ed il contestuale spostamento di Gagliolo al centro in coppia con Romagnoli. In avanti, davanti a Lollo, dovrebbe esserci Lasagna.