Avellino Calcio – Il punto sugli infortunati: gli aggiornamenti su Rea e Pisano

Avellino Calcio – Il punto sugli infortunati: gli aggiornamenti su Rea e Pisano

27 aprile 2016

Gli esami sostenuti in giornata da Angelo Rea e Francesco Pisano hanno consentito allo staff medico dell’Avellino di aggiornare il quadro clinico dell’infermeria biancoverde.

Al difensore di Pomigliano d’Arco è stata evidenziata una lesione di secondo grado al polpaccio destro (gemello mediale), rimediata venerdì durante l’allenamento di rifinitura pre-Vercelli, che richiede quindici giorni di stop. Terapie e rieducazione per il centrale partenopeo che tornerà a disposizione a pieno regime per la trasferta di Chiavari contro la Virtus Entella del prossimo 14 maggio.

Il terzino sardo ha invece riportato un’elongazione dei legamenti della caviglia destra. Dunque nessuna lesione dei legamenti nella torsione della caviglia avuta al “Piola”: per lui programma specifico di lavoro con recupero previsto per la gara interna con il Como del 7 maggio.

Fermo anche Gigi Castaldo alle prese da ieri con un trauma retroauricolare all’orecchio destro, a cui si è aggiunta un’otite acuta che gli genera stordimento costringendolo al riposo assoluto. Per lui si profila una convocazione soltanto in ottica panchina.

Ciccio Tavano invece è tornato in campo per svolgere lavoro differenziato. Il trauma distrattivo di primo grado al flessore della coscia destra è quasi alle spalle con la proiezione di una disponibilità per il match con il Como. Lavoro ridotto per Samuel Bastien (affaticamento flessore sinistro), risparmiato solo per la partitella finale, mentre Sbaffo ha lavorato a parte per via di un affaticamento all’adduttore destro.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.