Avellino Calcio – Doppio Gavazzi nel test e Taccone si coccola Wilmots

Avellino Calcio – Doppio Gavazzi nel test e Taccone si coccola Wilmots

11 gennaio 2018

Dal Partenio-Lombardi, Claudio De Vito – E’ ancora presto per dire se Davide Gavazzi sia tornato a tutti gli effetti ma i segnali che giungono dal campo sono senza dubbio incoraggianti. Passo dopo passo il centrocampista biancoverde si sta riprendendo il tempo perduto da quel maledetto 17 settembre 2016 a Verona e oggi si è consumata un’altra significativa tappa verso il rientro nelle gare contano.

Nel test con la Primavera, l’ex Ternana ha fatto il mattatore alle spalle dell’unica punta Idrissa Camarà con una doppietta (tap-in vincente sottomisura e tocco sotto davanti al portiere), un assist per il baby Tommaso Carbonelli ed un gol annullato subito dopo la realizzazione iniziale di Salvatore Molina. In tutto ha fatto 4-0 per la squadra di Walter Novellino che sabato a Frosinone andrà a caccia di ulteriori risposte in vista della ripresa contro il Brescia.

Ma è stato anche il pomeriggio di Reno Wilmots sotto gli occhi di una nutrita schiera di curiosi assiepati in Tribuna Montevergine. Il centrocampista belga fresco di firma per un anno e mezzo con opzione biennale si è reso protagonista di un’assistenza nel corridoio per Salvatore Molina, mostrando una buona visione di gioco. Come per Davide Gavazzi, anche per il ventenne figlio d’arte vale la prova della partita ufficiale.

Ma Walter Taccone se lo coccola già. “Avete visto che personalità questo ragazzo?” ha detto ad alcuni tifosi a margine della sgambata in famiglia. Il patron è convinto sin da subito della bontà dell’operazione orchestrata con l’agente Thomas Mayaka, già in Irpinia nel recente passato con Stephane Omeonga. In un mercato bloccato, ci si frega le mani con quel che passa il convento allo stato attuale.

Tornando al campo, Walter Novellino ha schierato un undici sperimentale con il 4-4-1-1. In porta ha giocato Luca Lezzerini, difesa a quattro con Simone Pecorini a destra e l’alternanza tra Simone Rizzato e Nicola Falasco a sinistra, mentre al centro ha agito l’unica coppia possibile al momento vale a dire quella composta da Anton Kresic e Riccardo Marchizza. In mediana Reno Wilmots ha affiancato prima Angelo D’Angelo e poi Francesco Di Tacchio.

Sugli esterni si è rivisto Soufiane Bidaoui rientrato ieri sera dalle vacanze. Il marocchino ha percorso la fascia sinistra ceduta nella seconda parte del test ad Erik Gliha. Sul lato opposto Salvatore Molina prima e Duilio Evangelista poi. In avanti Davide Gavazzi ha svariato su tutto il fronte alle spalle di Idrissa Camarà con la testa già alla prossima destinazione in Lega Pro. Marco Migliorini e Matteo Ardemagni hanno continuano a gestirsi, lavoro personalizzato per Lorenzo Laverone.