Avellino Calcio – Ferullo c’è con il retroscena

Avellino Calcio – Ferullo c’è con il retroscena

14 novembre 2017

Claudio De Vito – Angelo Ferullo socio di minoranza dell’Unione Sportiva Avellino. Un passo compiuto nelle ultime ore in via ufficiosa con le firme di rito e che a questo punto attende di diventare soltanto ufficiale.

L’ex presidente del Latina affiancherà Walter Taccone che gli ha ceduto una quota pari al 15% e consegnato la carica di amministratore unico. Un 15% tuttavia soltanto momentaneo perché gli accordi presi con l’imprenditore di Anzio prevedono il raggiungimento del 70% l’anno prossimo.

Il matrimonio tra Walter Taccone e Angelo Ferullo era annunciato da tempo ma negli ultimi giorni aveva preso quota la candidatura di Michele Gubitosa, disposto a rilevare l’intera società. L’ex socio di Walter Taccone ha fatto un tentativo concreto per tornare in sella puntando alla maggioranza della quota societaria (il 70% potenziale di Ferullo), ma l’attuale proprietà avrebbe declinato l’offerta privilegiando la soluzione laziale con il nuovo socio di minoranza reduce dalla fallimentare esperienza di Latina.

Una nuova veste societaria dunque per l’Avellino con Angelo Ferullo al fianco di Walter Taccone. A Frosinone già la sua prima uscita da socio di minoranza, proprio a poca distanza dalla sua Anzio. Angelo Ferullo avanza ma dovrà combattere contro lo scetticismo della piazza esploso attraverso la dura presa di posizione della Curva Sud di un paio di settimane fa.