Avellino Calcio – Febbre di Pasquetta: Frattali e Gomis saltano la ripresa

Avellino Calcio – Febbre di Pasquetta: Frattali e Gomis saltano la ripresa

6 Aprile 2015

Entrambi i portieri biancoverdi ko per un attacco influenzale. Rastelli però si consola con il ritorno in campo di Visconti che ha iniziato il lavoro specifico dopo l’operazione alla spalla destra.

Avellino – Sono andate deluse le aspettative di Massimo Rastelli che alla ripresa contava di avere il pieno organico al lavoro sul terreno di gioco del “Partenio-Lombardi”.

A rovinare i piani del tecnico biancoverde ci ha pensato un virus influenzale che ha attaccato i portieri, mettendo ko in un solo colpo solo sia Pierluigi Frattali che Alfred Gomis. Entrambi sono rimasti a letto con la febbre, con il solo Andrea Bavena ad allenarsi con il preparatore David Dei.

Si tratta di un semplice attacco influenzale, anche se la trasferta di Vicenza non è così lontana. Pertanto, con la concorrenza ai massimi storici, chi darà maggiori garanzie fisiche difenderà i pali al “Romeo Menti”.

Si è rivisto, invece, Pietro Visconti che ha inaugurato la fase di lavoro personalizzato per l’acquisizione della migliore condizione atletica. L’esterno mancino ex Cremonese dovrebbe essere pronto nel giro di 2-3 settimane.

Ancora alle prese con il differenziato, invece, Jherson Vergara. La squadra biancoverde tornerà ad allenarsi domani mattina a porte chiuse al “Partenio-Lombardi”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

<