Avellino-Empoli 3-2, D’Angelo: “Mai mollato nella difficoltà”

Avellino-Empoli 3-2, D’Angelo: “Mai mollato nella difficoltà”

30 settembre 2017

C’è la firma indelebile di Angelo D’Angelo sulla rimonta biancoverde ai danni dell’Empoli. Come contro il Venezia, ancora un colpo di testa ma questa volta da tre punti per l’Avellino.

“Una vittoria figlia del sacrificio di tutti – ha raccontato nel post partita il capitano – non abbiamo mollato mai, né alla prima né alla seconda difficoltà. Questa a mio avviso è stata la chiave della partita. L’Empoli è una squadra che gioca a calcio con calciatori tecnicamente molto validi. Nella prima parte di gara ci ha schiacciati, poi abbiamo cambiato disposizione a centrocampo e abbiamo recuperato più palloni. L’ingresso di Bidaoui ci ha messo del suo”.

Angelo D’Angelo fa festa ed è sempre più leader dell’Avellino: “Sono contento per il gol, stavolta però abbiamo vinto ed è ciò che conta al di là dell’aspetto personale. Abbiamo sofferto tanto negli ultimi minuti, non ce la facevamo più. Noi senatori sentiamo la maglia addosso, ci mettiamo sempre la faccia”.