Avellino Calcio – Alla ripresa Morosini ancora ai box

Avellino Calcio – Alla ripresa Morosini ancora ai box

10 ottobre 2017

Dal Partenio-Lombardi, Claudio De Vito – E’ scattata l’operazione derby in casa Avellino con l’obiettivo di riscattare subito la frenata di Bari che ha scalfito le certezze del miniciclo vittorioso sull’asse Novara-Empoli. Nessun dramma però da parte di Walter Novellino che insieme alla squadra ha ricevuto la visita del presidente Walter Taccone.

Pochi minuti di colloquio con il patron che ha caricato D’Angelo e compagni in vista della sfida sentita con la Salernitana. Dopo il pacato confronto con il massimo esponente del club, i biancoverdi si sono messi all’opera a ranghi ridotti.

Assenti Davide Gavazzi alle prese con il suo tormentato iter di recupero e Riccardo Marchizza impegnato con la nazionale azzurra Under 20. Fuori causa Leonardo Morosini che si è affidato ancora alle cure dello staff medico affacciandosi sul campo di allenamento soltanto come spettatore dalla panchina. La settimana è ancora lunga per il fantasista biancoverde che proverà ad esserci domenica.

In caso di forfait, Luigi Castaldo è pronto a riprendersi un posto da titolare accanto a Matteo Ardemagni. Francesco Di Tacchio, Salvatore Molina e Simone Rizzato hanno lavorato a parte per smaltire le fatiche di Bari e domani rientreranno in gruppo.

Problemi anche per Luca Lezzerini che al “San Nicola” ha rimediato una contusione al costato. Il portiere ex Fiorentina non si è allenato agli ordini di Carmine Amato limitandosi a qualche giro di corsa. Sarà in ogni caso Ionut Radu il titolare contro la Salernitana.

Tra i tanti giovani aggregati per l’occasione alla prima squadra c’era anche Raul Mathias Botura, brasiliano con passaporto italiano classe ’98. Si tratta di un attaccante esterno lo scorso anno in Eccellenza in forza ai cilentani della Polisportiva Santa Maria. Botura sarà in prova con la Primavera per poi essere eventualmente tesserato in futuro.