Camplone avverte il Cesena: “L’Avellino ha grande carattere”

Camplone avverte il Cesena: “L’Avellino ha grande carattere”

14 settembre 2017

Il suo Cesena non è ancora decollato ed allora Andrea Camplone non vede l’ora di sbloccarsi contro l’Avellino. Lo zero alla caselle vittorie e gol realizzati ha fatto scattare l’allarme rosso dopo tre giornate in casa bianconera, dove si punta a rompere il ghiaccio in questo torneo di Serie B.

“Dipende tutto da noi – avverte Andrea Camplone – dobbiamo cercare di fare ciò che facciamo durante la settimana, con la stessa intensità e la stessa voglia. Proviamo varie situazioni in allenamento e mi piacerebbe rivederle in partita. I miei ragazzi ci provano, stanno avendo delle difficoltà ma sono fiducioso”.

Fiducioso del Cesena e rispettoso dell’Avellino. “Squadra tosta che rispecchia il carattere di Novellino che tra l’altro ho avuto come allenatore – spiega Andrea Camplone ricordando il rapporto che ha caratterizzato il passato a Perugia agli inizi degli anni ’90 – sono quadrati e giocano con grinta, è una squadra costruita ad immagine e somiglianza quindi dovremo stare molto attenti”.

Il Cesena si presenterà con il consueto 3-5-2. Out Alessio Vita, Andrea Esposito e gli ex Isaac Donkor e Moussa Kone. Nessun problema invece per Romano Perticone che agirà nel terzetto difensivo con Michele Rigione e Gennaro Scognamiglio. In mediana il posto di Alessio Vita potrebbe esser preso da un altro ex Vicenza, Giovanni Sbrissa. In avanti al rientro Lamin Jallow in coppia con Ettore Gliozzi.