Avellino Calcio – Centrocampo con i cerotti: il punto sugli infortunati

Avellino Calcio – Centrocampo con i cerotti: il punto sugli infortunati

18 marzo 2017

L’Avellino acciuffa il Novara nel finale, muove la classifica, mantiene (aspettando Cesena-Ternana) il vantaggio di cinque punti sulla linea rossa dei playout ma deve fare i conti con gli infortuni dei suoi centrocampisti.

L’avvicinamento alla gara con i piemontesi è stato caratterizzato da una escalation di defezioni in mezzo al campo: prima la squalifica di Richard Lasik, poi la bandiera bianca alzata da Fabrizio Paghera e dulcis in fundo il forfait di Federico Moretti. Quest’ultimo ha accusato un problema muscolare all’adduttore destro durante il riscaldamento pre-partita: inutili le prove, il centrocampista genovese è stato costretto a rinunciare alla contesta dopo aver provato a calciare il pallone senza successo.

L’infortunio muscolare dell’ex Latina e Vicenza sarà valutato al ritorno in Irpinia martedì dopo il rompete le righe di 48 ore. Gli esami dovranno stabilire se si tratterà di contrattura o stiramento (tempi di recupero in base al grado della lesione). Fabrizio Paghera, colpito spesso in stagione da noie muscolari all’adduttore, potrebbe essere a disposizione ma la sua è una gestione iniziata sin dal ritiro.

Buone notizie invece giungono dal ginocchio di Davide Gavazzi clinicamente guarito ormai da diverse settimane. Walter Novellino infatti deciderà in settimana se convocarlo o meno per la sfida con la Ternana in programma domenica per la sosta della Serie A. Per lui sarebbe un ritorno tra i convocati da ex.