Avellino Calcio – Bavena ai saluti: Offredi guida la rivoluzione tra i pali biancoverdi

Avellino Calcio – Bavena ai saluti: Offredi guida la rivoluzione tra i pali biancoverdi

11 giugno 2015

 

Cambia l’assetto in porta con la cessione del terzo portiere scelto personalmente da Rastelli: adesso è caccia a un under.

L’addio oramai prossimo di Massimo Rastelli ha costretto l’Avellino a rivedere i propri piani in sede di allestimento della rosa con riferimento ai portieri. Il parco estremi difensori cambierà per due terzi, anziché uno, alla luce del ritorno – già certificato – di Alfred Gomis al Torino, e di Andrea Bavena, giunto in Irpinia per volere del tecnico di Torre del Greco.

Ecco perché la dirigenza del sodalizio irpino si è letteralmente catapultata su Daniel Offredi, per il quale la fumata bianca è stata rapida. L’ex portiere dell’Albinoleffe sostituirà proprio Bavena, che l’Avellino lascerà partire senza troppi indugi. Il 25enne estremo difensore piemontese si separerà dalla formazione biancoverde dopo aver collezionato una sola presenza tra campionato e coppa nell’ultima stagione. L’Avellino la scorsa estate gli fece firmare un triennale.

L’inquadramento di Offredi però dipenderà dal terzo tassello tra i pali, che sarà under 21 e potrebbe rispondere al nome di Ionut Radu. Il ds Enzo De Vito tiene alto il pressing sul classe ’97 rumeno della Primavera dell’Inter che verrebbe al “Partenio-Lombardi” a farsi le ossa per la prima volta in un campionato professionistico.

Fuori discussione la titolarità di Pierluigi Frattali che ha mostrato la sua affidabilità durante il girone di ritorno tra le fila dei lup.