Avellino Calcio – Allarme infortuni a Vercelli: il bollettino medico

Avellino Calcio – Allarme infortuni a Vercelli: il bollettino medico

25 marzo 2018

L’inviato a Vercelli, Claudio De Vito – Al termine della trasferta sul campo della Pro Vercelli, l’Avellino è costretto a stilare un corposo bollettino di guerra più che medico. Una partita dall’elevato tasso agonistico come testimoniano acciacchi vari ed infortuni registrati al triplice fischio.

Il primo ad alzare bandiera bianca, non certo per un contrasto, è stato lo sfortunato Davide Gavazzi il quale ha accusato un risentimento muscolare al flessore della coscia destra (Carlo De Risio al suo posto allo scoccare del quarto d’ora). Un altro problema muscolare per l’ex Ternana già finito al tappeto dopo la gara con la Cremonese, saltando gli appuntamenti con Foggia e Cesena.

Nelle prossime ore le sue condizioni saranno oggetto di approfondimento da parte dello staff medico biancoverde che una diagnosi che comunque non dovrebbe arrivare prima di domani. Quel che è certo è che Davide Gavazzi salterà la sfida con il Parma e quella successiva con il Bari a Pasquetta.

Venendo ai duri contatti dei novanta minuti del “Silvio Piola”, Santiago Morero ha riportato una forte contusione alla mandibola destra che lo ha costretto ad abbandonare il terreno di gioco nel finale in favore di Simone Pecorini. Nicola Falasco invece ha riportato una contusione al piede destro rimediata nel primo tempo. Anche Carlo De Risio è uscito malconcio ma senza guai seri.

Capitolo a parte merita Ionut Radu, presente a Vercelli al rientro dall’Inghilterra dove ieri ha disputato novanta minuti con la Romania Under 21. Il giovane portiere scuola Inter sarebbe rientrato con qualche noia muscolare. Dovrebbe trattarsi di una ricaduta del lieve stiramento patito al flessore un mese e mezzo fa. Domani alla ripresa sarà valutato insieme a Federico Moretti, negli ultimi giorni alle prese con il lavoro differenziato, e a Leonardo Morosini anche lui a Vercelli e convocabile in proiezione Bari.