Avellino in caduta libera: riflessioni in corso su Ignoffo

Avellino in caduta libera: riflessioni in corso su Ignoffo

13 ottobre 2019

di Claudio De Vito. Il k.o. per 3-1 a Pagani ha avviato una fase di profonda riflessione in seno all’Unione Sportiva Avellino che in queste ore sta valutando il da farsi per la panchina. La posizione di Giovanni Ignoffo, già tutt’altro che solida alla vigilia del match, si è aggravata dopo che il primo tempo del “Torre” aveva fatto presagire un post-partita sereno per il trainer di Monreale. Ora, stando alle indiscrezioni raccolte al termine della gara, il capolinea sarebbe vicino.

Il presidente Claudio Mauriello, che ha assistito in tribuna al crollo dei biancoverdi, vorrebbe finalmente poter ingaggiare Eziolino Capuano dopo il braccio di ferro estivo con i tifosi che ha portato successivamente alla scelta proprio di Giovanni Ignoffo. Anche Capuano era presente sugli spalti a qualche metro di distanza dall’entourage Sidigas con cui ci sarebbe stato già un contatto lontano da occhi e orecchie indiscreti. La seconda pista porterebbe il nome di Giovanni Bucaro, anche lui in tribuna questo pomeriggio.