Avellino-Bari profuma di C: colpo d’occhio al Partenio-Lombardi

Avellino-Bari profuma di C: colpo d’occhio al Partenio-Lombardi

17 maggio 2019

di Claudio De Vito – E’ atteso il pubblico delle grandi occasioni domenica pomeriggio al Partenio-Lombardi per l’esordio dell’Avellino nella Poule Scudetto. Tifosi allo stadio per festeggiare la promozione in Serie C, ma è forte anche il richiamo dell’appuntamento di lusso con il Bari che si rinnoverà seppure due categorie più in basso con la consueta dose di rivalità.

La biglietteria è stata presa d’assalto dal pomeriggio di ieri soprattutto da parte degli abbonati per l’esercizio del diritto di prelazione – possibile fino ad oggi – con annessa scontistica – valida fino a domani. I circa 2.200 possessori di abbonamento pagheranno 5 euro in Curva Sud, 10 euro in Terminio e 20 in Montevergine.

Oltre 1.000 i biglietti staccati fino alla serata di ieri al botteghino di Contrada Zoccolari e presso le rivendite del circuito Vivaticket. Almeno 5.000 gli spettatori di fede biancoverde attesi sugli spalti, 500 invece i sostenitori baresi pronti a gremire il settore ospiti sulla base delle disposizioni in tema di ordine pubblico varate dal Viminale. Sarebbe record stagionale in un impianto che attualmente può ospitare non oltre 7.500 persone.

Al via anche la prevendita di Picerno-Avellino in programma mercoledì prossimo alle 16. Biglietti in vendita fino alle 19 di martedì presso Music Pont in via Colombo ad Avellino al prezzo di 10 euro. Ingresso gratis fino a 12 anni. Il botteghino rimarrà chiuso il giorno della partita.