Avellino-Bari, bomba carta dal settore ospiti: arriva l’ammenda

Avellino-Bari, bomba carta dal settore ospiti: arriva l’ammenda

21 ottobre 2019

E’ filato tutto liscio sul piano dell’ordine pubblico in occasione di Avellino-Bari, ma il giudice sportivo è stato costretto ad intervenire per sanzionare il lancio di una bomba carta dal settore ospiti occupato dai 650 baresi nel corso del match.

La società biancorossa ha ricevuto un’ammenda di 1.500 euro “perché propri sostenitori, in campo avverso, introducevano e facevano esplodere nel recinto di gioco un petardo, senza conseguenze”. Così recita il comunicato ufficiale del giudice sportivo che ha recepito il rapporto del funzionale della Procura Federale e del commissario di campo.