Avellino-Aprilia Racing, le pagelle di Irpinianews

Avellino-Aprilia Racing, le pagelle di Irpinianews

27 marzo 2019

di Claudio De Vito – E’ un esame superato a voti tutto sommato alti da parte dell’Avellino che con il 2-0 inflitto all’Aprilia Racing continua a tenere accesa la speranza per il primato.

A tratti devastante Alessio Tribuzzi, ispiratore dalla destra della maggior parte delle minacce portate alla porta avversaria. A fare la voce grossa in zona gol però è il solito Alessandro De Vena, tornato al gol in uno dei tanti duelli aerei vinti nel primo tempo. Spietato ma anche al servizio della squadra mister 18 reti servito alla perfezione da un Betti in costante crescita sul piano della spinta.

Dall’altra parte Parisi ha coniugato le due fasi: da segnalare una perfetta diagonale che ha scongiurato seri guai per l’Avellino durante la prima frazione. Dionisi invece salva sulla linea, Dondoni entra col piglio giusto. Matute si conferma tiratore scelto, status impreziosito dall’eccesso di velocità di un pallone finito dritto sotto l’incrocio e da una coordinazione per la conclusione non delle più semplici. Il suo partner in mediana, Di Paolantonio, si riscatta e va vicino alla marcatura personale.

Da Dalt si prodiga sia nel possesso che quando ha la palla tra i piedi perdendo però spesso l’attimo giusto per calciare in porta o per servire il compagno. Sottotono Viscovo che, dopo l’errore di posizione di Colleferro, non si mostra sicuro sulle palle alte con un paio di ingenuità che sarebbero potute costare caro. Sforzini sbaglia un rigore in movimento e il suo sostituto, Alfageme, non fa meglio di lui. Premiate le scelte degli interpreti da parte di Bucaro che ha deciso di non varare il turnover dall’inizio.

Avellino-Aprilia Racing 2-0, le pagelle.

Marcatori: 10′ pt De Vena, 32′ st Matute.

Avellino (4-4-2): Viscovo 5.5; Betti 7, Morero 6 (17′ st Dondoni 6.5), Dionisi 6.5, Parisi 7; Tribuzzi 7.5, Matute 7, Di Paolantonio 6.5 (48′ st Buono s.v.), Da Dalt 6 (37′ st Ciotola s.v.); De Vena 7 (30′ st Gerbaudo s.v.), Sforzini 5.5 (23′ st Alfageme 5.5).

A disp.: Pizzella, Mithra, Mentana, Omohonria. All.: Bucaro 6.

Aprilia Racing (3-5-2): Saglietti 6.5; Sossai 6 (18′ st Vasco 5.5), Rosania 6, Montella 6; Vitolo 5.5, Lapenna 5.5 (18′ st Putti 5), Olivera 6.5, Luciani 6 (18′ st Mastromattei 6.5), Carrozza 5.5; Corvia 5.5, Bosi 6.5 (35′ st De Sousa s.v.).

A disp.: Manasse, Patti, Titone, Rocchino, Corelli. All.: Selvaggio 5.5.

Arbitro: Scatena di Avezzano 6. Assistenti: Parisi di Bari e Petracca di Lecce.

Note: ammoniti 19′ pt Matute per comportamento non regolamentare, 19′ pt Lapenna, 34′ st Rosania, 50′ st Vasco per gioco scorretto; angoli 4-3; recuperi 1′ pt e 5′ st.