Avellino – Alleanza Nazionale, Bocchino: “Sarò più presente”

13 marzo 2006

Avellino – Alleanza Nazionale si è ritrovata nuovamente nella sua federazione di Piazza D’Armi. Ancora una volta al tavolo la candidata Giulia Cosenza, Franco e Giovanni D’Ercole, Modestino Iandoli, e l’on. Italo Bocchino. Dopo il saluto del capogruppo regionale di An, on. D’Ercole la parola passa alla candidata alla Camera Cosenza che mette in evidenza la solidarietà delle donne. Che hanno visto la sua ascesa nell’agone politico, come galanteria. E’ la volta poi dell’on. Bocchino che dopo aver ringraziato la Federazione irpina per l’impegno profuso, non manca di rimarcare un concetto: l’importanza della candidatura della giovane imprenditrice. “Che consentirà alla provincia di Avellino di aver un parlamentare. E dunque è il raggiungimento dell’obiettivo per la terra d’Irpinia”. E ancora: “l’apertura alla società civile e al mondo imprenditoriale delle donne. E’ necessario aprirsi a loro perchè fondamentale il loro contributo. Questa legislatura ha affrontato temi come il trapianto, la fecondazione, i minori, la famiglia…Per quanto riguarda la mia presenza, non sarà limitata alla campagna elettorale. Voglio dedicare una particolare attenzione all’Irpinia perché crediamo che il nuovo corso di An e la legge elettorale ci facciano recuperare il consenso fino ad oggi nelle mani di una logica clientelare”.