Avellino – Acli: “Atto di vandalismo all’Ex Asilo Patria e Lavoro”

24 luglio 2014

“Ennesimo atto di vandalismo all’Ex Asilo Patria e Lavoro. La struttura comunale affidata in gestione all’U.S. Acli che l’ha restituita alla città con iniziative culturali, sportive, educative e ricreative è vittima di continui danneggiamenti che avvengono nelle ore notturne”. E’ quanto denunciano le Acli in una nota.

“Ai piccoli furti di attrezzature, fari e fili elettrici, si aggiungono i gratuiti atti di vandalismo ai danni del playground posto nel giardino retrostante la struttura. Non contenti dei danneggiamenti prima effettuati, i nullafacenti, che di notte hanno scelto il giardino dell’Ex Asilo Patria e Lavoro per bere ettolitri di alcolici, sono ora passati alla distruzione del tappeto elastico oramai inutilizzabile dai bambini che quotidianamente affollano la struttura. Evidentemente, il bene comune non è un valore apprezzato da tutti, e alcuni non rispettano gli sforzi e i sacrifici di associazioni che operano al servizio della comunità. Il capitolo vandalismo in città non riguarda, dunque, solo le strutture cittadine inutilizzate e poste in periferia, ma anche quelle in attività e al centro della città. E’ auspicabile un giro di vite nei controlli per punire i colpevoli ed evitare il progressivo disimpegno di quelle associazioni che investono e rischiano per valorizzare un bene della comunità”, si legge nella nota dell’Acli.