Avellino – 26enne aggredisce coetanea, denunciato

14 novembre 2012

Avellino – Gli agenti della Questura di Avellino hanno denunciato a piede libero un 26enne per i reati di lesioni e danneggiamenti. Il giovane, così come accertato dalle forze dell’ordine, nella serata di ieri avrebbe aggredito una sua coetanea, danneggiandole il cellulare. La malcapitata a seguito delle lesioni riportate è stata costretta a ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Avellino che l’hanno giudicata guaribile in 15 giorni. Il ventiseienne nella tarda serata di ieri è stato rintracciato presso il proprio domicilio e denunciato in stato di libertà.

Sono stati denunciati sempre in stato di libertà anche un trentaquattrenne per aver guidato un’autovettura senza patente perché mai conseguita ed un cinquantenne per aver guidato un’autovettura già sottoposta a sequestro amministrativo con polizza assicurativa contraffatta.