Avella – Pascolo abusivo, allevatore condannato a 2 mesi di carcere

22 luglio 2006

Ad Avella, i Carabinieri della locale Stazione ed i colleghi della Compagnia di Baiano guidati dal Tenente Rosario Basile hanno tratto in arresto un uomo del posto per pascolo abusivo ed introduzione di animali in fondi altrui. L’allevatore 50enne pregiudicato e già noto alle Forze dell’Ordine per reati specifici, era stato denunciato dal titolare di un fondo agricolo in quanto aveva occupato con il suo bestiame l’area nonostante fosse privata e recintata. In più occasioni, inoltre, l’allevatore si è reso colpevole proprio di occupazione di suolo privato con introduzione di animali. Oggi la condanna a due mesi di reclusione. (e.b.)