Avella – Lavori: tutti gli interventi messi in campo da Guerriero

12 marzo 2006

Avella –
Il miglioramento della situazione meteorologica coinciderà per Avella con l’inizio dei lavori pubblici messi in cantiere dalla squadra del primo cittadino Salvatore Guerriero. A breve partiranno le gare di appalto per oltre 620 milioni di euro per il rifacimento del manto stradale e la messa in sicurezza delle principali arterie del centro. Ben 130 mila euro saranno spesi per la realizzazione di uno svincolo di entrata nel paese, all’ingresso del lato ovest. L’arteria stradale di via Carlo III, accanto alla quale sarà costruita la nuova bretella ‘Circonvallazione Ovest’, servirà a migliorare il deflusso del traffico in entrata e uscita. Prevista anche la realizzazione di due parcheggi all’interno del centro storico, Parking Brodoloni e Castellana. Le strutture risolveranno il problema della sosta selvaggia nella zona più antica del paese che potrà tornare così all’antico splendore. Inoltre circa tre milioni di euro permetteranno l’ampliamento del Cimitero comunale e l’esproprio delle aree necessarie ai lavori. Alta l’attenzione della squadra comunale sul fronte ambientale, in particolare per la salvaguardia e promozione delle aree verdi. Inizieranno a breve, infatti, i lavori per la sistemazione dell’alveo del torrente Clanio, per un importo pari a un milione e 800 mila euro. “Tutti gli interventi da noi previsti – spiega il numero uno di Palazzo di Città – rientrano in una più completa e organica riqualificazione del territorio di Avella”. Non resta, quindi, che aspettare l’apertura dei cantieri.