Avella – La Asl Avellino 2 attiva un nuovo servizio di 118

by 3 marzo 2005

La Asl Avellino 2, diretta dal dottor Roberto Ziccardi, continua nella sua opera di potenziamento dei servizi sanitari sul territorio di competenza per rispondere in maniera efficiente ed efficace alle domande di salute dei cittadini utenti. La nuova iniziativa riguarda il comune di Avella dove è stato attivato un presidio 118, finora assente, per far fronte ad eventuali ed improvvise emergenze. Dal 1 marzo nel presidio è stato attivato un servizio di soccorso avanzato con la costante presenza di personale medico. Con questo nuovo provvedimento, dunque, l’Azienda guidata da Ziccardi raggiunge un altro prestigioso risultato con il potenziamento della rete Saut (Servizio Assistenza Urgente Territoriale) per le emergenze di un territorio particolarmente popoloso. E l’apertura del nuovo servizio di 118 è stata possibile soprattutto grazie alla disponibilità e alla professionalità che hanno contraddistinto il personale medico specializzato nella branca delle emergenze. Il Saut di Avella ha in dotazione ambulanze di tipo A, dotate di particolari e sofisticate strumentazioni per il mantenimento delle funzioni vitali del paziente. E il servizio è ubicato presso l’edificio scolastico, in locali attrezzati con accesso separato. In ogni modo la Asl Avellino 2, dopo aver attivato i presidi per le emergenze in territori in cui si registrava una carenza del servizio, è intenzionata a potenziare ulteriormente il 118 con l’apertura, nei prossimi mesi, di altre postazioni.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.