Autolavaggio sequestrato nel Sannio: diverse le violazioni riscontrate

Autolavaggio sequestrato nel Sannio: diverse le violazioni riscontrate

19 dicembre 2018

Nella mattinata di oggi, nell’ambito di controlli sul rispetto della normativa posta a tutela delle matrici ambientali, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di San Giorgio del Sannio hanno svolto accertamenti presso un esercizio commerciale di autolavaggio ubicato nel comune di San Martino Sannita (BN), nel corso dei quali sono state riscontrate svariate violazioni di tipo penale, che vanno dagli scarichi di acque reflue industriali, agli scarichi sul suolo e allo stoccaggio di rifiuti non autorizzati, tutte riconducibili all’attività di autolavaggio in questione.

Pertanto, la Polizia Giudiziaria ha proceduto al sequestro d’iniziativa dell’attività e a deferire all’Autorità Giudiziaria il titolare della stessa.

Gli accertamenti eseguiti hanno, altresì, evidenziato la mancanza dei necessari titoli autorizzativi per l’apertura al pubblico dell’esercizio, con conseguente comunicazione alla competente Autorità amministrativa per l’adozione dei provvedimenti del caso.